Eleanor & Park.

Dopo sei mesi posso ritenermi soddisfatta. Non importa quanto tempo ci abbia messo, ma alla fine posso dire anch’io di aver letto la saga di Harry Potter!! Non vogliatemene, è la prima volta che la leggo e me ne sono innamorata, siete contenti per questo, voi potterhead, non è vero?

200

Dopo sei mesi dovevo pur disintossicarmi e allora mi sono data alla lettura di “Per una volta nella vita” di Rainbow Rowell.

ip

 

È il mio primo libro di questa scrittrice, anche se mi hanno sempre attirato gli altri, pur non sapendo fossero i suoi. Ahimè, quanta ignoranza! Per quanto riguarda questo comunque, devo ammettere che avrei voluto lasciarlo lì, abbandonato ed “il-letto”, perché all’inizio non ben capivo chi fosse chi e cosa volesse, a ciò si aggiunge il fatto che i capitoli, di pochissime pagine ognuno, a volte anche solo di qualche rigo, si alternano tra lui, Park, e lei, Eleanor, per poter spiegare una volta il punto di vista dell’uno e una volta il punto di vista dell’altra; poi una domenica, pur di non studiare, l’ho concluso nel giro di qualche oretta e non riesco ad esprimere quanto l’ho amato. Mi ha veramente stupita e rapita. Non è la solita storiella d’amore tra due liceali, è qualcosa di realistico, di avvincente, a tratti sofferente. Il finale, infatti, non è lietissimo. E’ lieto/non lieto a dirla tutta, lascia un retrogusto di non so che e non saprei spiegarmi meglio. Forse per una frazione millesimale è stato scontato, il colpo di scena, però, alla fine ha avuto lo stesso il suo effetto (tralasciamo, quindi, il fatto che avessi già intuito cosa potesse succedere).

Sapete poi cosa? John Green, autore di “Colpa delle stelle”, “Città di carta” (vi dicono qualcosa i titoli?) ha affermato: ‘Mi ha ricordato cosa vuol dire essere giovani e innamorati. E cosa significa innamorarsi di un libro.’ Se si è innamorato John Green, allora significa che veramente merita e non perché John Green sia difficile in fatto di gusti, ma perché anche a me piace e quindi così è.

2001

Se lo consiglierei? Ovvio!!! E quasi quasi faccio un pensierino a leggere anche gli altri libri, sono proprio curiosa di sapere se mi colpiscono quanto questo.

Ne avete mai sentito parlare? L’avete letto? Fatemi sapere.

Anto 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...