L’agnello di Dio

Ho da poco ricevuto un libro, che non credo sia molto conosciuto al momento, ma che spero riesca ad ottenere presto il successo che merita. Si intitola L’agnello di dio – Le indagini del Commissario Profumo e rappresenta l’esordio di uno scrittore emergente quale Massimiliano Amatucci.

16395924_10208401883396849_106975422_n1

L’agnello di Dio racconta di un Commissario di Polizia che è chiamato a risolvere un caso di omicidio nella città di Torre Annunziata. Tutto fa presumere un delitto camorristico, ma il Commissario Profumo ha un certo “naso” per questo tipo di cose e non accetta passivamente le ipotesi. Sin da giovane ha sempre avuto un certo dono: la capacità di distinguere gli odori, come quelli di fiori marci e aceto che richiamano alla sua mente il sentore di morte. Questa sua peculiarità l’ha anche portato alla ricerca di suoi antenati che avessero la stessa capacità, al punto da dare il cognome Profumo alla sua famiglia. Nel libro vedremo il Commissario destreggiarsi tra i vari indizi, intento a scoprire chi ha ucciso il prete nella Chiesa del Carmine. Essi lo porteranno ad una sconcertante verità.

La prima parola che ho pensato leggendo è stata: notevole. Questo libro è davvero notevole. La scrittura in sé, le ambientazioni e le descrizioni, la caratterizzazione dei personaggi, tutto rimanda alla mente un eccezionale scrittore di gialli. Forse io sono un po’ di parte perché amo questo genere di libri, ma ritengo anche che chi non sia abituato a leggere un poliziesco possa amarlo lo stesso. È scorrevole e, per quanto all’inizio ci sia un alone di mistero volto a creare la scena del crimine, è leggero e perfetto per chi voglia passare il proprio tempo in compagnia di un buon libro.

Nonostante io non ami le copertine flessibili, questa è molto accurata. È un’edizione di tutto rispetto, e sono orgoglioso di averla nella mia libreria. Massimiliano Amatucci si è dimostrato all’altezza di molti scrittori veterani di questo genere, e non era assolutamente scontato. Per cui spero proprio che decida di continuare a raccontare dei casi che il nostro Commissario affronterà, e anche della sua vita privata, che speriamo possa solo migliorare con il continuare della storia.

Non voglio dilungarmi, né tanto meno voglio rivelarvi di più sulla trama, perché altrimenti perderebbe ogni attrattiva ai vostri occhi. Vorrei farvi assaporare questa lettura piano piano, e lasciare a voi l’ultimo giudizio. Per quanto mi riguarda gli affido 5 stelle abbondanti (non si era ancora capito che mi è piaciuto moltissimo?).

Se decidete di acquistarlo, fatemi sapere poi cosa ne pensate con un commento qui sotto! Alla prossima, Ca 😉

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Massimiliano ha detto:

    Ciao Carmine, sono l’autore del libro che hai recensito tanto positivamente.
    Solo oggi, per puro caso, mi sono imbattuto nel tuo blog, che trovo molto interessante, e colgo l’occasione, anche se con un bel po’ di ritardo, per ringraziarti vivamente dei tuoi commenti, che mi hanno davvero lusingato.
    Visto l’entusiasmo con cui hai accolto il mio primo libro, mi sembrava anche doveroso informarti che il mese scorso è stato pubblicato il mio secondo romanzo, della stessa serie che vede come protagonista il Commissario Profumo, dal titolo “La catena dei Santi”.
    E’ cambiata la casa editrice, che ora è la Nulla Die, ma come il libro precedente, puoi trovarlo in libreria, ma anche su Amazon, Mondadori Store, ecc..
    Spero ti piaccia almeno quanto il primo ma, in ogni caso, sarò lieto di leggere cosa ne pensi.
    Cari saluti, Massimiliano Amatucci.

    Piace a 1 persona

    1. È stato davvero un piacere leggerlo e sono contento la storia stia continuando! Cercherò di averne una copia del secondo il prima possibile, anche perché ora sono curioso.
      Grazie mille per le informazioni e per aver letto la recensione!
      Carmine.

      "Mi piace"

  2. È stato davvero un piacere leggerlo e sono contento la storia stia continuando! Cercherò di averne una copia del secondo il prima possibile, anche perché ora sono curioso.
    Grazie mille per le informazioni e per aver letto la recensione!
    Carmine.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...